Vai al contenuto
Home » Tutto ciò che è mio lo porto con me

Tutto ciò che è mio lo porto con me

Ho letto questo thriller nei giorni scorsi.. Un libro che ho amato molto. Una storia scritta davvero molto bene, di facile lettura e soprattutto accattivante.. Una storia che ti lascia addosso brividi gelidi.. Una storia che si accosta ai giorni nostri, tra i tanti omicidi che vengono commessi, giorno dopo giorno.. La lettura ti prende dalle primissime pagine. L’autore accompagna il lettore attraverso i tanti ricordi dei vari protagonisti. Ricordi che affiorano fra violente emozioni, fanno capolino tra il loro struggente dolore e la voglia di scoprire la verità sulla fine della loro adorata mamma. É bravissimo l'autore nello scrivere la storia, perchè ti lascia addosso molteplici sensazioni e soprattutto fino alla fine ti intrappola nel dubbio.. Le sensazioni che provano i protagonisti, scorrono attraverso le pagine con una tale velocità che si riversano inevitabilmente sul lettore. E via via che la lettura prosegue, tra dubbi, inganni e odio, s'intravede uno spiraglio per i protagonisti. Uno spiraglio che racchiude il loro destino, nel bene e nel male. Tra il tanto dolore che si percepisce nel libro, per la storia triste, però devo ammettere che mi ha colpita molto quanto amore traspare dalla storia. Un amore sofferto e nascosto in fondo al cuore, amori derubati da sentimenti che si elevano agli occhi degli altri solo in un secondo momento... Sono tantissimi gli stati d'animo dei protagonisti e ognuno di loro "vive" questa dolorosissima esperienza a modo suo... Il dolore naturalmente viene percepito fino in fondo, elaborato, rigettato e ancora analizzato.. Se consiglio di leggerlo? Ma assolutamente si! E' un thriller che non dovrebbe mancare fra i tanti libri che conserviamo nella libreria. Un autore che vi consiglio di recuperare! Ringrazio la Fanucci Editore per la collaborazione. Leggere questo bellissimo libro è stato davvero un piacere per me, nonostante il tema trattato non sia dei più facili da leggere.

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *